lunedì 22 settembre 2014

RECITARE per la TV e per il CINEMA con Alberto Basaluzzo

"Il SEMINARIO prevede un percorso divertente e curioso affrontando i vari aspetti della recitazione davanti alla macchina. Avremo modo a disposizione una canon alcune ottiche e se riusciamo anche un software di montaggio. Come cambia il lavoro dell'attore attraverso il mezzo cinematografico o televisivo? È più semplice? Più complesso? Cosa è bene conoscere?" (Alberto Basaluzzo)



Per saperne di più di Alberto Basaluzzo:  CLICCA QUA

lunedì 8 settembre 2014

CORSI DI RECITAZIONE 2014-15 (informazioni generali)


CORSO DI AVVIAMENTO ALLA RECITAZIONE
1° anno

Introduzione generale alla tematiche teatrali:
1) contrapposizioni e differenze tra il “dire” e il “recitare” (concetti di creatività, energia, apertura, impulso, ritmo),
2) il ruolo dell’attore all’interno di uno spazio e di un gruppo (il significato dell’interazione sensoriale e degli aspetti sinergici nel raggiungimento di un obbiettivo),
3) l’ “intenzione” come fondamento dell’interpretazione,
4) la storia del teatro come studio della metamorfosi stilistica,
5) approccio alle prime ed elementari tecniche teatrali (la voce, il corpo, lo spazio, la luce, il suono, la musica, ecc.),
6) la pronuncia e le sue regole (fonetica e ortoepia). La lettura ad alta voce,


NOTE GENERALI: l'intento del corso è quello di stimolare l'identificazione e lo sviluppo delle capacità espressive del singolo all'interno di un gruppo, in modo che queste stesse capacità possano poi costituire i primi strumenti a disposizione per poter affrontare la pratica teatrale.
Per favorire il processo di cui sopra le lezioni proporranno un training insistito basato sull'improvvisazione teatrale: gli insegnanti proporranno esercizi e situazioni che gli allievi, singolarmente o operanti in gruppo, dovranno poi elaborare, ristrutturare, reinventare e sublimare, grazie soprattutto al proprio contributo creativo e organizzativo.

Durata: da ottobre a giugno.
Orario: UNA lezione la settimana dalle ore 21 alle 23,30
Giorno: Mercoledì
Numero allievi per corso: da 10 a 20 unità


CORSO DI FORMAZIONE TEATRALE 
2° anno

Sviluppo e ampliamento della conoscenza delle tematiche teatrali:
1) sviluppo dei concetti di “ascolto” e “percezione”,
2) il training fisico, la concentrazione
3) esercizi sulle dinamiche teatrali,
4) intensificazione degli esercizi di tecnica vocale,
6) i dilemmi dell’interpretazione,
7) lo studio del personaggio,
8) principi della tecnica di narrazione,

Durata: da ottobre a giugno,
Orario: UNA lezione la settimana in orario 20,30 - 23,45, 
Giorno: Martedì

Possono accedere al CORSO DI FORMAZIONE TEATRALE:
• di diritto coloro che hanno frequentato con esito positivo il Corso di Avviamento alla Recitazione,
• gli ex- allievi che hanno già frequentato e terminato il biennio della Scuola negli anni precedenti e che vogliano integrare la loro preparazione ripetendo nuovamente l’esperienza,
• gli esterni alla Scuola provenienti da altre esperienze teatrali (frequentato altri corsi di recitazione, laboratori, ecc. o recitato in Compagnie Teatrali Amatoriali)
La loro ammissione al corso è condizionato ad un breve periodo di prova.

INFO CORSI: 329 11 55 457 - ipochi@teletu.it

AUGURI DI BUONE FESTE